Il Bacio

Amanda@chim.site

Amo le labbra degli uomini. Amo le labbra carnose e disegnate come le mie, quelle che non hanno bisogno di matita. Faccio sempre caso alle labbra. Occhi, labbra, lineamenti marcati. Poco mi importa del naso, che, anzi, dona carattere e osservo come si innesta sulla fronte.

Amo le labbra come le mie, non tanta barba o baffi, labbra e sorrisi ampi, con arcate generose. Avere la sensazione di essere mangiata, sapere chese quando le nostre labbra si incontreranno e appoggeranno, nessuna prevarrà, inizieranno semplicemente a giocare.

È da anni che non passo mezz’ora baciandomi. Ricordi lasciati ai vent’anni.

La verità è che il bacio coinvolge subito il cervello e manda in oblìo. Ho imparato dagli uomini, che baciavano poco, che esiste un sesso senza sentimento. Ho imparato dai fidanzati che quando il sentimento si affievolisce, non ci si bacia più.

“Un bacio lascia il tempo che trova” mi è stato insegnato.

Ho imparato ad amare il sesso senza bacio. Amo il sesso, prima del bacio.

Nella giornata mondiale del bacio, un bacio a tutti, a me stessa, ai miei ricordi romantici, a voi. Ripensate ai baci più belli, coccolatevi e poi fate buon sesso.

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

w

Connecting to %s